mercoledì 28 giugno 2017

nuova uscita Baldini & Castoldi: Un'estate da ragazzi


Sinossi: Nel 1979 un terribile tornado devasta la città di Wichita Falls, in Texas. Molti morti, moltissimi senzatetto e un bambino di nove anni che lotta per riemergere dal coma.
Il suo nome è Todd Willis e quando quattro anni dopo si risveglia, trova ad attenderlo un mondo diverso, simile a quello vissuto prima del tornado ma inquietante in un modo che non riesce a spiegarsi.
La nuova vita di Todd diventa una lotta per separare i fatti dalla fantasia, il sonno dalle allucinazioni. Gli amici che conosce nel 1983, affascinati e incantati dalla sua esperienza, sono allo stesso tempo spaventati dal suo complesso rapporto con la realtà.
Un’estate da ragazzi è la storia di cinque amici che diventano inseparabili fino all’estate cruciale in cui ognuno di loro scopre il senso dell’amore, la ferocia del tradimento e tutti insieme condividono un segreto che giurano di seppellire per sempre.
Venticinque anni dopo, il buio riaggredisce Wichita Falls e i cinque amici devono tornare alle ferite del passato, ai mostri, ai tormenti, al timore di quell’estate lontana.
Un thriller allucinato e metafisico. Un commovente romanzo di formazione.

L'autore: Richard Cox è nato in Texas e vive a Tulsa. Questo è il suo primo romanzo tradotto in Italia.

martedì 27 giugno 2017

RAGAZZE MANCINE


Adele è in autogrill quando una bionda le sale in auto con una bambina e le intima di partire.

Un mese prima, Adele è stata lasciata sul lastrico e con un cane dal marito Franco; in seguito, il cognato le ha reso una verità fatta di frodi, debiti e corna. 
Sulle prime, Adele sembra una cinquantenne avvezza ad un certo stile di vita, ma si scopre presto che di anni ne ha soli 32 e quindi tutta una vita ancora davanti!

La bionda è Eva, giovane mamma di Jezebel, inseguita per il medaglione che ha al collo, ritrovato in spiaggia alla vigilia delle doglie.

Adele non ha mai lavorato, odia cani e bambini ma per avere un tetto sulla testa deve adeguarsi e conviverci visto che Eva le propone di vivere con lei.

Eva, come avrete capito, è una giovane buona e paziente, cresce una bimba da sola, è un po' matta secondo me ma fa quel che può per la sua piccola.

I capitoli si alternano tra personaggi e storie, così venivamo a conoscere un'ingenua avvocatessa divorzista, una finta aristocratica boriosa, un aristocratico donnaiolo e due giovani uomini che finiranno per girare attorno alle protagoniste.

Cristiano, ad esempio, è un imprenditore agricolo benestante, figlio di un'arpia, fratello di uno scapestrato ed amante delle rosse.

D'altro canto, Adele è una rossa sulle prima in cerca di un nuovo marito ricco ma affascinata dal suddetto scapestrato.

Lo scapestrato, di cui volutamente ometto il nome,  è interessato ad Eva e non si fa specie di nulla in nome del dio denaro.

Non vi sembra un mix di ingredienti ad alto potenziale??

Cosa accomunerà mai Eva ed Adele tanto da passare da sconosciute ad inquiline e quindi ad amiche?

A prescindere dalle difficoltà economiche e sentimentali, entrambe sono mancine, ecco spiegato il titolo.

Una lettura piacevole che riserva molte sorprese sia alle protagoniste che al lettore, la Bertola non mi ha mai deluso.

lunedì 26 giugno 2017

TORTA DI ALBUMI E MANDORLE

Una torta da preparare se vi avanzano albumi dopo aver preparato delle frolle o paste all'uovo e non vi va di farne delle meringhe.

Ingredienti:
6 albumi
100g di burro a temperatura ambiente
180g di zucchero
70g di mandorle
50g di gocce o scaglie di cioccolato
50g di farina
70g di fecola
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.


Preparazione: 
Tritate le mandorle e tenetele da parte.

Montate gli albumi a neve ed incorporatevi via via lo zucchero, il burro, la farina ed il lievito, infine mescolate con le gocce di cioccolato e le mandorle precedentemente tritate.

Versate il composto in uno stampo infarinato ed imburrato e livellate il composto.

Infornate in forno preriscaldato a 180° per 40 min , lasciate raffreddare 5 min in forno e sformate una volta fredda. Cospargete di zucchero a velo e servite.


sabato 24 giugno 2017

nuova uscita Salani: La fine della solitudine


Sinossi: Jules sa di essere un custode di ricordi, come dice Alva, ma questa non è solo la sua storia.
È la storia di tre fratelli, Jules, Liz e Marty, che da piccoli perdono i loro genitori in un incidente e sono costretti a vivere separati e senza famiglia, estranei l’uno all’altro. Marty si butterà a capofitto negli studi, Jules sfuggirà alla vita diventando un introverso mentre Liz si brucerà alla sua fiamma, vivendo senza limiti. La loro infanzia difficile sarà come un nemico invisibile, da cui impareranno a difendersi.
Più di ogni altra, questa è la storia di Jules e Alva. Due solitudini che si incrociano, si cercano e si mancano, inquiete, per anni. Jules e Alva sono incapaci di riconoscere quel che provano l’uno per l’altra, legati come sono dal bisogno di amicizia, con il loro perdersi, ritrovarsi e salvarsi.
Ma questa è soprattutto la storia di chi, come Jules, serba i propri ricordi insieme a tutte le alternative che non ha scelto, pur sfiorandole e sperimentandole attraverso la letteratura e la musica.
Dalla voce di un giovane e già osannato talento della narrativa tedesca, un grande romanzo sulla magia della scrittura che salva dal male. Un libro che commuove e fa sorridere, senza retorica né sentimentalismi, scritto in una prosa coinvolgente come il racconto di un sopravvissuto, chiara come una lama che affonda con dolcezza nelle nostre paure, calda come l’immagine di una foto ritrovata dopo lungo tempo.


L’autore: Benedict Wells, nato a Monaco nel 1984, si è trasferito a Berlino dopo il diploma. Ha deciso poi di concentrarsi sulla scrittura, guadagnandosi da vivere con lavori saltuari. Il successo è arrivato già con il primo romanzo e lo ha accompagnato anche nei titoli successivi, facendo di lui un autore affermato e molto amato, non solo in Germania. Instancabile viaggiatore, è stato definito ‘pieno di talento con un tocco di follia’. Con La fine della solitudine ha vinto nel 2016 il prestigioso Premio Europeo per la Letteratura e per oltre un anno si è imposto al vertice delle classifiche tedesche. I diritti del libro sono stati già venduti in 24 Paesi.

venerdì 23 giugno 2017

nuova uscita Cento Autori: Morga

pag. 448 - prezzo 18€

Sinossi: Morga ha dodici anni, i capelli corti scuri e spettinati, gli occhi blu e le lentiggini violetta. Vive sul pianeta Emiós, in una casa nascosta nel bosco con la sacerdotessa Eremia, la Bramante Bianca, e con Wapi, il suo amato pirossio (una specie di struzzo con piume bianchissime). Morga sa usare le arti magiche: legge il cielo guardando le nuvole e le stelle, annusa il vento e sa dove andare. Mette in bocca terra e sassi per capire se le forze della natura stanno reagendo. Beve la pioggia per pulire i suoi pensieri e ascolta il silenzio per scoprire i segreti delle energie. Su Emiós lei è considerata l’unica “imperfetta”, perché porta in sé DNA umano, proibito dall’Imperalegge dei sacerdoti Fhar. I Fhar, si credono immortali, ma un’improvvisa epidemia li coglie alla sprovvista, e Morga diventa al tempo stesso la minaccia peggiore per  l’Imperalegge e l’unica speranza per il popolo di Emiós, che da troppo tempo ha dimenticato l’amore, la libertà e le proprie origini terrestri…

L’autrice: Moony Witcher è lo pseudonimo di Roberta Rizzo, giornalista e scrittrice nata a Venezia nel 1957. Laureata in Filosofia presso L’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha collaborato con Umberto Margiotta, approfondendo le tematiche psicopedagogiche di Jean Piaget sull’apprendimento del linguaggio dei bambini e degli aspetti legati allo sviluppo cognitivo. Dal 1985 inizia la carriera giornalistica che la porterà a ricoprire numerosi incarichi nei diversi quotidiani del Gruppo editoriale “L’Espresso”. Nel 2002 pubblica per Giunti con lo pseudonimo Moony Witcher, il primo romanzo fantasy La bambina della Sesta Luna che vende in Italia oltre un milione di copie ed è attualmente tradotto nel mondo in 30 paesi.
Nel 2006 è stato pubblicato Geno e il sigillo nero di madame Crikken, primo di una nuova trilogia e nel 2007 è uscita la prima avventura di Gatto Fantasio, La magica avventura di Gatto Fantasio.
Dal 2004 è amministratore delegato della società “Sesta Luna srl” che organizza eventi e Corsi di Scrittura Creativa in tutta Italia per giovani e giovanissimi. Nel 2007 e 2008 con Sesta Luna promuove il primo festival per ragazzi dedicato alla creatività, il “Fantasio Festival-Fantasio Giovani”. La kermesse ha registrato un grandissimo successo di pubblico (più di 70.000 presenze tra ragazzi della scuola media inferiore e superiore) proponendo spettacoli-concerti, laboratori di giornalismo e scrittura e incontri con autori.

Il suo sito Internet è: http://www.moonywitcher.com.

giovedì 22 giugno 2017

nuove uscite Fanucci Editore

 pag. 288 - prezzo 13€

Sinossi: Chiara Palmucci è una ragazza di grande talento: eccelle negli studi come nella danza. Trascorre le sue giornate tra lezioni, allenamenti, prove in teatro e qualche uscita con le amiche. A una settimana dal suo debutto nel Nabucco, attesa prima che inaugura il Macerata Opera Festival, il suo cadavere viene rinvenuto in un cassonetto della spazzatura. Ma chi avrebbe potuto volere la sua morte?
A investigare sulla tragica fine di Chiara è il commissario Luca Bonaventura, uomo burbero e schivo, pronto a tutto per arrivare alla verità. Ad affiancarlo in questa intricata indagine c’è Francesca Gentilucci, ispettrice capo dal carattere riservato e con un misterioso passato alle spalle.
I sospetti degli investigatori ricadono su alcuni uomini che gravitavano attorno a Chiara: l’ex fidanzato, un addetto alle luci del teatro e lo stesso regista dell’opera. Ma i conti non tornano... Nel mondo dell’arte, si sa, non tutto è come appare e il confine tra finzione e realtà è più sottile di quanto si possa immaginare...
Sospetti, indagini e colpi di scena a ritmo di una danza che condurrà ad un’amara verità.

Gli autori:
Jonathan Arpetti ha esordito nel 2008 con il romanzo Fino alla fine del mondo, da cui è stata tratta la rappresentazione teatrale Rifrazioni. Con I love Ju ha vinto il concorso per autori esordienti organizzato da Radio 24 al Salone del libro di Torino 2010, e per Youfeel di Rizzoli ha firmato, insieme a Christina B. Assouad, Chef love. Insieme a Simone Riccioni ha pubblicato due romanzi da cui sono stati tratti gli omonimi film: Come saltano i pesci e Tiro libero.

Christina B. Assouad è nata a Denver. Ama ambientare le sue storie in piccole città di provincia o in borghi medievali perché ciò che accade nei luoghi meno conosciuti si colora sempre di stupore, magia e mistero. Per Youfeel di Rizzoli ha pubblicato Due cuori e una borsetta.

pag. 320 - prezzo 13€

Sinossi: Esistono silenzi che valgono più di mille parole, e David, educatore professionale di comprovata esperienza, lo sa bene. Quando sulla soglia della comunità socioeducativa per cui lavora fa capolino Ariel, una bambina abbandonata alla stazione di Sestri Levante, il suo unico obiettivo diventa restituirle un’identità e, con essa, la speranza di un futuro senza ombre. Improvvisandosi investigatore, si reca nel luogo del ritrovamento con un disegno di lei che indica una casa su un promontorio. Inizia le ricerche ma qualcuno sembra seguirlo fin da Pavia: un suo vaneggiamento oppure la verità su Ariel deve rimanere nascosta? Perché sente la necessità impellente di sapere cosa le è accaduto? Nel golfo della piccola “città dei due mari” scoprirà che esiste un filo sottile, invisibile ma resistente, a legarlo alla bambina del mare. Quando sedici anni dopo, Ariel, ormai adulta, metterà la propria sensibilità al servizio della polizia, collaborando come profiler in un caso di omicidio, il quadro potrà dirsi veramente completo ed entrambi troveranno la pace che cercavano.

L’autore: Nasce l’8 febbraio del 1971, laureato come Educatore professionale, sposato con Claudia e padre della splendida Giada. Lavora da diciassette anni in ambito psichiatrico e come Formatore. I suoi romanzi non seguono un genere specifico, ma in essi si raccolgono, contaminandosi, generi quali: noir, giallo psicologico, mistery, fantasy. Afferma di scrivere per esistere in altre delle sue ipotetiche vite. Ama suonare il pianoforte, correre, compiere escursioni in solitaria, ma la grande passione, alla quale si dedica a tempo pieno, è sua figlia.

mercoledì 21 giugno 2017

nuova uscita Nord: La ragazza tedesca

pag. 432 – prezzo 16,90€
in libreria dal 22 giugno

Sinossi: Maggio 1939. Hannah Rosenthal è tra i 937 ebrei a bordo del transatlantico St. Louis, in fuga dalla Germania nazista.
New York, 2014. Anna Rosen riceve uno strano regalo per il suo dodicesimo compleanno: la lettera di una certa Hannah Rosenthal, che sostiene di essere la sua prozia paterna.

Prendendo spunto da una delle pagine più oscure e dimenticate dell'Olocausto, Armando Lucas Correa segue le storie di due donne accomunate dal coraggio e dal desiderio di trovare il proprio posto nel mondo. Due donne lontane nel tempo, eppure legate dal filo invisibile del destino.

L’autore: Armando Lucas Correa è il caporedattore di People en Español, la rivista di lingua spagnola più venduta in America. Nel corso della sua lunga carriera di giornalista, ha ricevuto numerosi premi sia dalla National Association of Hispanic Publications sia dalla Society of Professional Journalism. Attualmente vive a Manhattan con la famiglia.

Intervista all'autore sulla CNN

Contenuti extra sulla tragedia del St. Louis