sabato 22 luglio 2017

SCRIVERE E' UN MESTIERE PERICOLOSO - ALICE BASSO


Inutile dire che aspettavo con ansia il seguito de L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome tanto che, appena vidi circolare online la copertina, sognai di essere ad una presentazione in cui un'attrice, nei panni di Vani, recitava stralci del romanzo. Inconsapevolmente ho lanciato forse un'idea di marketing!

Venendo al libro, la protagonista è sempre Vani, una ghostwriter prestata alla polizia per alcune indagini nel primo capitolo della serie, ora ufficialmente nel loro organico come consulente. Ciò comporta il dover seguire dei corsi di autodifesa (fighissimi!) e che Vani intervenga negli interrogatori, compito in cui davvero eccelle!

Nel primo romanzo Vani si era vendicata dell'ex Riccardo, un fascinoso opportunista a mio parere. Qui scopriamo che è riuscito a salvare la faccia e, in un modo o nell'altro, torna sulla scena.

Il nuovo compito di Vani è aiutare una sdolcinata food blogger ed una cuoca ottuagenaria un po' svanita a scrivere un ricettario che contenga anche aneddoti legati ad una famosa famiglia torinese.

Nella suddetta famiglia c'è stato un omicidio cinque anni prima e così i racconti della cara cuoca Irma si intrecciano con il misfatto, immaginate come questo spinga Vani a volerne sapere di più ed a convincere il commissario Berganza a fare lo stesso.

In tutto ciò, Vani deve imparare a cucinare perché in primis è negata e poi le indicazioni di Irma sono troppo approssimative per poterle riportare tali e quali. In suo soccorso arriva quindi il commissario, un uomo che si rivela sempre più affascinante.

Nel romanzo ritroviamo Morgana, l'amica quindicenne di Vani, con i suoi piccoli grandi drammi adolescenziali a cui si aggiungono quelli del tredicenne Ivano, nipote del commissario.

Infine, scopriamo di più della Vani bambina, della sua famiglia e della sua casa, attraverso la narrazione di episodi privati del passato e del presente.

Avendo avuto il piacere di conoscere l'autrice, leggendo non potevo fare a meno di vedere lei che parlava raccontando la nuova storia, ho dovuto fare uno sforzo per tornare a concentrarmi su Vani come personaggio.

Sentimentalmente, per Vani ci sono lavori in corso, quel borioso di Riccardo ahimè si rifà vivo e qualche sorriso del commissario è sibillino, immaginate per chi io tifi, vero? Vedremo nel terzo capitolo della serie cosa succederà, io sono curiosissima e voi?

Ho letto gran parte del romanzo in spiaggia e sono riuscita ad incuriosire la mia cuginetta di 7 anni che non faceva altro che incitarmi a leggere per sapere chi fosse l'assassino :), nonostante l'età è un'appassionata di polizieschi e come dice lei "misteri". Inutile dire che mi abbia fatto pressioni per il romanzo successivo, già in mio possesso, che questa volta conto di leggere molto presto :).

Che dire? Alice di per sé è uno spasso, Vani non è da meno col suo modo di fare. In questo romanzo ci sono diversi colpi di scena, nulla è come sembra seppure sia vero quello che dice il commissario Berganza, ovvero che la criminalità è spesso banale.

A presto con le prossime avventure di Vani!




giovedì 20 luglio 2017

segnalazione Junior: La bolla di Onar

pag. 64 - prezzo 13€

Sinossi: Rabdos, il Folletto Pennaio, sta per rivelare l’esistenza del suo popolo e le verità legate al suo mondo: la Bolla di Onar. Non tutti, infatti, sanno che dietro al semplice augurio notturno espresso dai genitori si nasconde l’infaticabile lavoro dei folletti di Onar, che con i loro fedeli cavalli alati Burak, sono pronti a intervenire per garantire a tutti i bambini di vivere nei loro sogni fantastiche avventure, proteggendoli da un temibile e acerrimo nemico: Efialtes, la cui presenza sul pianeta Terra sta mettendo in pericolo l’innocenza, la spensieratezza e l’incanto dell’immaginazione nei più piccoli.

L'autrice: Mi chiamo Elisabetta Carovani, a Novembre 2016 ho vinto il Concorso Letterario Nazionale "Streghe e Vampiri & Co.", sezione romanzo. Il primo premio consisteva nella pubblicazione dell'opera da parte della casa editrice Giovane Holden. Il titolo è "La Bolla di Onar. I Guardiani dei Sogni", di genere Fantasy, già in commercio dal 28 Aprile 2017 e acquistabile in libreria, su amazon, su ibs, e sul sito della casa editrice Giovane Holden; il testo è rivolto a tutti, nello specifico a bambini e ragazzi, con richiami storici a miti ormai passati e a vocaboli di una lingua antica. Con tale romanzo, primo capitolo di una saga, cerco di trasmettere al lettore curiosità e conoscenza volando con la fantasia in mondi magici ancora inesplorati. L'idea di questa storia nasce con l'intento di rivalutare l'attimo del congedo notturno, che prevede la condivisione del piacere della lettura tra genitori e figli.

mercoledì 19 luglio 2017

nuova uscita Amarganta: Flora la pazza


Sinossi: Flora ha quarant’anni e accusa da sempre problemi psicologici dovuti all’assenza del padre e a una madre manipolatrice, segnata dal passato proprio come la Napoli che respira e sospira in sottofondo. Flora intreccia una relazione asimmetrica con Nino che, usandola per il suo mero piacere, trova riscatto ai propri problemi di balbuzie e di scarsa autostima. La situazione acuisce i disturbi di Flora che accoltella Nino e viene ricoverata in un ospedale psichiatrico. In un contesto diverso, con un percorso accidentato e faticoso, Flora troverà se stessa e accettazione, mentre i dolorosi echi lontani si dissolveranno nella consapevolezza del suo e dell’altrui destino.

L’autrice: Roberta Andres vive a Pescara, con i suoi due figli; insegna Italiano nella Scuola secondaria e dal 2009 Scrittura creativa presso la Facoltà di Psicologia Clinica dell’Università “D’Annunzio” a Chieti. Tra il 2007 e il 2009 ha tenuto gruppi di scrittura creativa.
Ha collaborato con riviste di letteratura e didattica, e ha curato rubriche on line. Ha iniziato a pubblicare nel 1999 vincendo in seguito alcuni concorsi di narrativa. Nel settembre 2015 è uscito il suo primo romanzo, “Le foto di Tiffany”, a cui hanno fatto seguito altre pubblicazioni prestigiose.

lunedì 17 luglio 2017

nuove uscite Piemme

pag. 360 – prezzo 19,50€

Sinossi: Louise vorrebbe dire ad Adele tutta la verità, anche se si sono appena conosciute. Anche se Adele le sembra una donna così fragile, tormentata com’è dall’insonnia e dalla solitudine. Louise vorrebbe dirle che quella sera, al bar, quando è entrato quell’uomo, lei ha provato qualcosa che, nella sua vita di madre single, non provava da tempo. Vorrebbe dire ad Adele che le dispiace di averlo baciato. E che non poteva sapere che quell’uomo era suo marito. Anche Adele ha i suoi segreti. Non fa parola della nuova amica con David. E nasconde a Louise ciò che accade quando, nella loro splendida casa nel cuore di Londra, lei e il marito sono finalmente soli dietro porte chiuse. Così come ogni giorno, da anni, Adele nasconde a tutti quello che accade nella sua mente. Là dove nessuno può spiarla. Perché tante bugie, si chiede Louise? Divisa tra il suo fascinoso amante e la nuova, bellissima amica, soffocata dal castello di menzogne che lei stessa ha costruito, Louise dovrà trovare il coraggio di guardare dentro il matrimonio di Adele e David. Sapendo che le verità più spaventose si annidano nella mente, dietro quegli occhi che Adele, insonne, non chiude mai. 

L’autrice: SARAH PINBOROUGH vive a Londra, scrive per la tv ed è autrice di diversi, pluripremiati romanzi per ragazzi tra cui 13 Minutes, che diventerà una serie tv per Netflix. Dietro il suoi occhi è il suo primo thriller psicologico. Uscito in Inghilterra a inizio 2017, ha raggiunto immediatamente il primo posto assoluto della classifica del Sunday Times, e a seguire è stato un bestseller in America, diventando a tutti gli effetti il fenomeno letterario dell’anno e facendo della sua autrice la nuova maestra del thriller psicologico anglosassone.

pag. 384 – prezzo 17,90€

Sinossi: Megan Vandemeer aveva tutte le intenzioni di dire ai suoi genitori che la festa di matrimonio in programma di lì a poco sarebbe andata a monte per… mancanza del promesso sposo. Tanto più che non lo aveva ancora presentato in famiglia. E invece si ritrova, senza sapere come, a bordo dell’aereo per Kansas City che la porterà a casa dei suoi e… al suo matrimonio. Il fatto è che ha il cuore spezzato e non riesce ad affrontare la realtà. Salvo, dopo un paio di drink e due pastiglie, ritrovarsi a raccontare tutta la storia al giovane sconosciuto dai capelli scuri seduto accanto a lei… A Josh McMillan resta una sola settimana per salvare la sua azienda. Questo volo a Kansas City è l’ultimo tentativo. Ma il viaggio per il momento gli ha portato dell’altro: una ragazza molto carina, che sembra sull’orlo di una crisi di nervi, seduta accanto a lui e in vena di confidenze. Ai genitori di Megan, venuti a prenderla all’aeroporto, basterà vedere lei e Josh insieme per credere che sia lui il promesso sposo. E adesso… come deluderli? Josh si presta allo scherzo per un po’, ma più tempo lui e Megan trascorrono insieme, più il destino e la sua magia sembrano volerci mettere lo zampino.

L'autrice: DENISE GROVER SWANK autrice americana bestseller sempre in classifica sul New York Times e USA Today, inizialmente autopubblicata, ha al suo attivo diverse serie romance. Con Ti sposo per caso ha inaugurato The Wedding Pact, una serie di enorme successo negli Stati Uniti che racconta di tre giovani spose e tre feste di matrimonio un po’ speciali…

pag. 420 – prezzo 17,50€

Sinossi: Stella Romano non saprebbe dire quando le ore che compongono le sue giornate abbiano iniziato a scomparire. In una quotidianità senza imprevisti, scandita dalle attività ripetitive e confortanti delle figlie, dai viaggi di lavoro del marito, dai piccoli gesti di una vita agiata in cui continua a sentirsi un’estranea, a Stella mancano dei momenti; ore intere di cui non ha alcun ricordo, in cui compie azioni che poi si smarriscono nelle profondità della mente, in cui diventa un’altra persona, assalita da violenti e improvvisi attacchi di panico. Un giorno, anche il vaso di sua madre – unico legame con la donna scomparsa quando lei aveva tre anni – va in mille pezzi: qualcosa non va e Stella non può più fingere indifferenza di fronte a ciò che sta accadendo. Deve andare fino in fondo, riaprendo pagine dolorose della sua vita e abbandonando la sua famiglia e le sue certezze fino ad arrivare a Buenos Aires. Scavando in un passato quasi privo di testimoni – la madre è morta in un incidente e il padre si è tolto la vita in manicomio – Stella si rende conto di aver vissuto sepolta nelle bugie di chi avrebbe dovuto amarla e di aver costruito la sua identità su un’infanzia fasulla. Anche il marito sembra stare dalla parte di chi non vuole che lei arrivi alla verità, a una vita nuova, lontana dai dolori e dai drammi del passato. Stella si renderà conto a sue spese di quanto può essere difficile 
scavare nel proprio passato in cerca di risposte e soprattutto di quanto può essere pericoloso trovarle.

L'autrice: MARINA VISENTIN è nata a Novara, ma da quasi trent’anni vive e lavora a Milano. Giornalista, traduttrice, consulente editoriale, una laurea in filosofia e un lontano passato da copywriter in un’agenzia pubblicitaria. Ha collaborato con varie testate nazionali, scrivendo prevalentemente di cinema; attualmente si interessa di scrittura autobiografica e organizza laboratori a Milano e dintorni. Ha pubblicato testi di critica e storia del cinema con De Agostini (Asian Terror, The Science Fiction Universe) e manuali divulgativi  di filosofia con Vallardi (Finalmente ho capito! La Filosofia e Il lungo viaggio della Filosofia). Dopo la fiaba noir Biancaneve (Todaro Editore, 2010), La donna nella pioggia è il suo primo thriller psicologico.

pag. 240 – prezzo 18,50€

Sinossi: Che cosa distingue una semplice lettrice di Jane Austen da Jane Hayes? Tutto: nella sua testa parole come “orgoglio”, “pregiudizio”, “ragione”, “sentimento” hanno un significato ben diverso da quello del dizionario, e soprattutto, per lei, non c’è nessun uomo al mondo di cui valga la pena innamorarsi. Perché nessun uomo è e sarà mai Fitzwilliam Darcy – tranne Colin Firth nella migliore interpretazione della sua carriera, si capisce. Così, anche se Jane è una single trentenne che potrebbe godersi la vita a New York, le sue chance in amore sono regolarmente sabotate dalla sua fissazione platonica. Finché un viaggio la porta dove ha sempre sognato di andare: complice l’eredità di una prozia, Jane parte per Pembrook Park, Inghilterra. L’unico posto dove, tra costumi d’epoca, carrozze, balli di gala e rigida etichetta, per una modica cifra anche tu puoi vivere il tuo sogno austeniano. E magari innamorarti…  Nella villa fuori dal tempo che la accoglie, piena di stanze e servitù, tra personaggi bizzarri che non si fanno problemi a vivere per qualche giorno nel passato, Jane conoscerà un giardiniere belloccio, ma si scontrerà anche con un gentiluomo che si crede un po’ troppo affascinante… E forse vivrà finalmente il sogno più bello. Quello da vivere nella realtà.

L'autrice: SHANNON HALE autrice bestseller del New York Times, ha scritto sia romanzi per adulti che per ragazzi. Tutta colpa di Mr Darcy ha conosciuto un enorme successo ed è anche diventato un film con Keri Russell, dal titolo Alla ricerca di Jane. Vive a Salt Lake City con il marito e i quattro figli.

pag.  300 – prezzo 18,50€

Sinossi: È un giorno di neve quando la macchina di Joe slitta sul ghiaccio e lo schianto contro un albero lo uccide sul colpo. La donna che è al suo fianco non può fare nulla per aiutarlo. Perché non avrebbe mai dovuto trovarsi lì, in quella macchina, accanto a quell’uomo che non è suo marito. Così davanti a Dorrie si spalanca l’abisso: cosa fare? Lasciare che la sua vita – la sua bambina, il suo matrimonio – vada in pezzi, oppure scendere da quella macchina, abbandonare l’uomo che ha amato, e continuare come se nulla fosse? In una frazione di secondo, d’istinto, Dorrie lascia la scena. D’altra parte è sempre stata una brava attrice, e in vita sua ha già recitato molte parti: la figlia devota, la moglie soddisfatta. Adesso, è pronta ad affrontare la performance più importante. Peccato che alcuni dettagli dell’incidente e della morte di Joe non convincano la polizia, e che la moglie di Joe, la donna da cui lui tornava a casa tutte le sere, sembri decisa ad andare fino in fondo. Come se sapesse più cose di quante lasci intendere… Dorrie ha paura. Che ne sarà della sua vita perfetta? Saprà essere un’attrice così brava da lasciare che la verità resti sepolta per sempre?


L'autrice: SUSAN CRAWFORD è nata in Florida e ha vissuto a New York e ad Atlanta, dove insegna scrittura creativa. Con il suo esordio, La moglie bugiarda, ha conquistato le classifiche americane e internazionali. L’altra donna è il suo secondo, atteso romanzo. www.susancrawfordnovelist.com

sabato 15 luglio 2017

nuova uscita Sperling & Kupfer: La sorella

pag. 336 – prezzo 18,90€

Sinossi: Le ultime parole di Charlie continuano a perseguitare la sua migliore amica Grace, che non è più la stessa da quando lei è morta. Grace è una giovane maestra che vive tranquilla con Dan, conosciuto ai tempi del liceo. È una ragazza piena di sensi di colpa, perché si è sempre sentita responsabile della scomparsa delle persone che ha amato, persino di quella della sua migliore amica Charlie. Loro due avevano un legame speciale fin da ragazzine, quando avevano nascosto insieme la misteriosa memory box di Charlie. Ora quella scatola piena di segreti è l'unico oggetto rimasto a Grace come ricordo. Al suo interno, ha trovato la lista dei desideri dell'amica: il primo sarebbe stato ritrovare il padre che non aveva mai conosciuto. Per lealtà verso quella che per lei è stata una sorella, Grace decide dunque di indagare e ben presto si imbatte in un'altra donna, Anna, che sostiene di essere la vera sorella di Charlie. Sarebbe bellissimo ritrovare una famiglia, ma il suo arrivo è accompagnato da segnali inquietanti. Gli oggetti scompaiono. Arrivano telefonate silenziose nel cuore della notte. Messaggi minacciosi. Persino Dan si comporta in modo strano. E Grace è sicura che qualcuno la segua. È tutto nella sua mente o succede davvero? Per darsi una risposta, Grace inizia un agghiacciante viaggio nel proprio passato. E in quello della ragazza che credeva di conoscere come se stessa.


L’autrice: Louise Jensen, coach di mindfulness e autrice bestseller di USA Today e di Amazon UK, vive in Northamptonshire con il marito, i figli, un cocker spaniel matto e un gatto molto dispettoso. Il suo primo romanzo, La sorella, è stato finalista ai Goodreads Awards nel 2016 e ha venduto oltre 500.000 copie, rimanendo a lungo nella Top Ten di Amazon. I diritti di traduzione sono stati ceduti in tredici Paesi. www.louisejensen.co.uk

martedì 11 luglio 2017

nuova uscita DeA: Un cattivo ragazzo come te

pag. 448 – 14,90€
dai 14 anni



Sinossi: L’ultima cosa di cui una maniaca del controllo come Alice Garrett ha bisogno è un tipo come Tim Mason. Tim che è il migliore amico di suo fratello minore. Tim che attira i guai come una calamita. Tim che fiuta l’alcol anche bendato. Ma si sa, le cose non vanno sempre come si vorrebbe. Così, quando Tim si trasferisce nell’appartamento sopra il garage dei Garrett, Alice comincia a conoscerlo meglio. E capisce che dietro quella maschera da bad boy si nasconde un ragazzo che, dopo aver toccato il fondo, è pronto a tutto pur di cambiare. Anche a prendersi finalmente la responsabilità per il guaio che ha combinato un anno prima. Un guaio che Tim non ricorda nemmeno ma le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Qualcosa di così scomodo che potrebbe mettere fine alla storia con Alice ancora prima che abbia inizio.




L'autrice: Huntley FITZPATRICK ha sempre voluto fare la scrittrice sin da piccola, quando viveva in un piccolo paesino sulla costa del Connecticut. Una volta laureata, ha lavorato in diversi settori, facendo i lavori più disparati, incluso l’editor per Harlequin. Ora ha esaudito il suo desiderio e scrive a tempo pieno… quando non deve occuparsi dei suoi sei figli! Vive insieme alla sua numerosa famiglia a South Dartmouth, nel Massachusetts. Un cattivo ragazzo come te è il secondo volume della saga della famiglia Garrett, iniziata con Quello che c’è tra di noi.

sabato 8 luglio 2017

nuove uscite Sperling & Kupfer

 pag. 512  – prezzo 19,90€

Sinossi: Seguii il loro sguardo e in quel momento pensai che London fosse la neonata più preziosa nella storia del mondo. Avremo una vita bellissima. Noi due.
A trentaquattro anni, Russell Green ha tutto: una moglie fantastica, un'adorabile bambina di cinque anni, una carriera ben avviata e una casa elegante a Charlotte, in North Carolina. All'apparenza vive un sogno, ma sotto la superficie perfetta qualcosa comincia a incrinarsi. Nell'arco di pochi mesi, Russ si trova senza moglie né lavoro, solo con la figlia London e una realtà tutta da reinventare. E se quel viaggio all'inizio lo spaventa, ben presto il legame con London diventa indissolubile e dolcissimo, tanto da dargli una forza che non si aspettava. La forza di affrontare la fine di un matrimonio in cui aveva tanto creduto. Ma soprattutto la forza straordinaria di essere un padre solido e affidabile, capace di proteggere la sua bambina dalle conseguenze di un cambiamento tanto radicale. Alla paura iniziale, poco alla volta, si sostituisce la meraviglia di ritrovare dentro di sé le risorse che servono per fare il mestiere più difficile del mondo, il genitore. Russ scopre di saper amare in un modo nuovo, di quell'amore incondizionato che non deve chiedere ma solo offrire. E forse per questo potrà anche rimettersi in gioco con una donna alla quale dare tutto se stesso.
Come il suo protagonista, anche Nicholas Sparks si è messo in gioco e ha vinto la partita. Perché, nel romanzo La vita in due, ha saputo raccontare non solo la storia d'amore tra un uomo e una donna, ma la verità di un sentimento tanto delicato e profondo quanto l'affetto che lega un padre e una figlia.

L’autore: Nicholas Sparks, insuperabile narratore dei sentimenti, è uno degli scrittori più amati al mondo: tutti i suoi romanzi sono stati bestseller del New York Times e hanno venduto oltre cento milioni di copie in più di cinquanta Paesi, raggiungendo puntualmente i vertici delle classifiche internazionali.
Molti i film ispirati ai suoi libri, tra cui ricordiamo Le parole che non ti ho detto, I passi dell'amore, Le pagine della nostra vita, Come un uragano, Ho cercato il tuo nome eLa risposta è nelle stelle. Sparks vive nel North Carolina.
www.nicholassparks.it

pag. 312  – prezzo 16,90€

Sinossi: Fortunato, Diletta, Rosa, Nino, Pietro, Salvatore. Sei bambini chiusi in un cerchio, come per proteggersi. Sette anni il più grande, quattro e mezzo la più piccola. A quell'età, il nascondino è una cosa seria. Chi conta è da solo, ma chi si nasconde sfida il buio. A quell'età, la morte non esiste e non la trovi nemmeno se la cerchi, al massimo con la morte ci giochi. A quell'età, il sole splende senza pensare alla notte. Eppure… Nell'isolato numero 4, un palazzo popolare del comprensorio Cielo Rosso, a sud di Catania, scompaiono due bambini, a pochi mesi l'uno dall'altro. Un incubo che si ripete. Già dieci anni prima era sparita una bambina, poi ritrovata in fin di vita lungo i binari della ferrovia che lambisce i palazzi. Un solo elemento, macabro e beffardo, accomuna i tre casi: i piccoli si perdono nel buio mentre stanno giocando a nascondino. Nessuno ha visto niente, nessuno sa niente. O forse troppo. Centinaia di famiglie, impantanate nella miseria, hanno e fanno paura. Le indagini, mollicce e pavide, imboccano vicoli ciechi e marciscono come le ringhiere dei ballatoi. Oscar Baldisserri, un quarantacinquenne senza capo né coda che viene catapultato fra quelle squallide muraglie di cemento, è l'unico a farsi delle domande. Perché tutta quella violenza e rassegnazione senza spiragli sul futuro sono incomprensibili per chi al Cielo Rosso non ci è cresciuto. In un'inarrestabile discesa nel degrado ambientale, sociale, umano della provincia italiana più ambigua, grazie all'aiuto di un bambino taciturno e di Matilde, che accenderà in lui una passione tenera e spietata, Oscar solcherà gli argini della sua coscienza pur di strappare al silenzio la verità. Conta fino a dieci è molto più di un thriller. È il filo sottile che salda silenziosamente la vigliaccheria al riscatto, la vendetta al perdono, le tenebre a un bruciante raggio di sole. Ma soprattutto è la storia potente e splendida di un uomo come tutti noi che, sbattuto nella periferia della vita in cerca di un assassino, finirà per trovare se stesso.


L’autore: PAOLO CAMMILLI è nato nel 1974 a Firenze, dove vive e lavora. Maledetta primavera, il suo romanzo d'esordio, è stato un caso letterario totalmente inaspettato e, grazie all'entusiasmo dei lettori, ha raggiunto le prime posizioni delle classifi che nazionali. Sul web, dove il libro ha iniziato la sua ascesa, Maledetta primavera ha fatto parlare moltissimo di sé e ha creato un tam tam senza precedenti. Io non sarò come voi è il suo secondo romanzo.